SPORTELLO ONLINE

SPID

Con l’attivazione dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) da ottobre 2021 non sarà più possibile utilizzare il vecchio sistema di accreditamento.

Agli utenti già registrati, che possono entrare ancora utilizzando le vecchie credenziali, compare un avviso non bloccante e che consente comunque di accedere al login.

MODALITA’ DI ACCESSO: dalla pagina del NUOVO sportello https://sportello.esu.vr.it

 

ATTENZIONE!!! Tutti gli stranieri senza SPID si devono registrare nuovamente sul nuovo sportello online, anche chi si era registrato sul vecchio sportello.

ATTENTION!!! All foreigners without SPID must register again on the new online counter, even those who registered at the old counter.

 

PROBLEMI CON IL RILASCIO DELLO SPID A STUDENTI STRANIERI

Nel caso in cui allo studente straniero sia scaduto lo SPID, deve prima rinnovare il suo documento di identità italiano. Sulla pagina del provider SPID selezionato dallo studente è possibile aggiornare i dati del documento di identità indicando quelli del documento aggiornato.

È disponibile, per qualsiasi utente SPID, sia italiano che estero, la possibilità di eseguire l’aggiornamento in autonomia.

La possibilità di abilitare un account SPID per gli studenti stranieri è ancora presente:
lo studente deve essere in possesso di un documento di riconoscimento italiano (come ad esempio la carta di identità) in corso di validità e del tesserino del codice fiscale, di un’e-mail e di un cellulare ad uso personale. Se in possesso di un permesso di soggiorno, può richiedere la carta di identità italiana e presentarla durante la fase di richiesta di attivazione di SPID.

Pagina di spiegazioni presente sul sito ufficiale SPID.

Lo studente deve comunque regolarizzare la sua posizione.
Uno studente straniero con documento scaduto sul territorio nazionale risulta in Italia illegalmente.

Inoltre le domande presentate con documento scaduto e le comunicazioni alla questura per la residenzialità etc non saranno possibili altrimenti.

Eventualmente, lo studente deve effettuare accreditamento come utente straniero badando bene ad utilizzare i dati anagrafici completi così come riportato nel documento (in caso contrario verrà generata una pratica doppia).

 

ISTRUZIONI PER L’UTILIZZO DELLO SPORTELLO ON-LINE

Tutti gli utenti che richiedono i servizi devono procedere con un nuovo “ACCEDI CON SPID, CIE O EIDAS”. NON è possibile accreditarsi senza avere SPID.

NOTA BENE: per i minorenni italiani e per gli stranieri NON ANCORA IN POSSESSO DEI DOCUMENTI ITALIANI è possibile ancora accreditarsi utilizzando la procedura senza SPID

 

FASE DI ACCREDITAMENTO (solo per chi è senza SPID)

  • Dopo aver letto e accettato le norme sulla Privacy, l’utente deve compilare la pagina “Anagrafica” con l’indicazione dell’indirizzo email che sarà utilizzato in tutte le comunicazioni dell’ESU.
  • Dopo aver premuto “avanti”, se l’utente era già precedentemente accreditato, nella pagina seguente troverà i propri dati di Residenza/Domicilio; se non fossero presenti, andranno caricati i propri dati relativi.
  • Nella successiva pagina devono essere inseriti i propri dati del “Documento di Riconoscimento” e deve essere caricata la versione digitale dello stesso.
  • Nell’ultima pagina va scelta da parte dell’utente una propria password di accesso. ESU non può conoscere questa password; in caso di smarrimento, la procedura consente il recupero e rigenerazione di nuova password.

In ultima pagina viene indicato il codice di accesso che l’utente dovrà utilizzare per procedere, da ora in poi, al nuovo sportello on-line. Tale codice viene inviato anche all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione.

 

FASE DI ACCESSO E RICHIESTA DEI SERVIZI

Al momento del primo accesso, l’utente deve OBBLIGATORIAMENTE selezionare correttamente il proprio profilo (tipologia di utenza)

Dopo averlo selezionato, l’immagine del bottone cambia e indica il profilo attuale.

La modifica del profilo può essere effettuata ma non viene concessa automaticamente, ma solo dopo validazione da parte dell’ESU.

A seconda del profilo utente, vengono mostrati i servizi effettivamente richiedibili dallo stesso.

NB: E’ necessario, ogni anno, anche per chi è già registrato, compilare la sezione “Profilo utente” per l’A.A. vigente.

 

RICHIESTA SERVIZI

Proseguire nella compilazione delle varie maschere relative al beneficio richiesto e completare la domanda per inviarla a ESU.

 


BENEFICI E SERVIZI PER GLI STUDENTI

  • ESU Card – Carta ESU per l’Università;
  • Servizio Abitativo a Concorso;
  • Servizio Abitativo Fuori Concorso;
  • Accommodation Student ESU;
  • Borsa di Studio Regionali – Accademia di Belle Arti e Conservatorio di Musica;
  • Servizio Ristorazione Universitaria ;
  • Sussidi Straordinari;
  • Servizio Consulenza Psicologica (non necessità di accreditamento);
  • Provvidenze per Studenti Portatori di Handicap;
  • Sala Computer;
  • Sale Studio;
  • Orientamento e Placement;
  • Contributo Trasporto Pubblico;
  • Presto Bici ESU;
  • Sport e Cultura.

SERVIZI ALTRI UTENTI

  • Servizio Abitativo – Categoria: ERASMUS (Exchange Students);
  • Servizio Abitativo Fuori Concorso – Categoria: FORESTERIA;
  • Servizio Ristorazione Universitaria – Categoria: ALTRI UTENTI.

 

ATTENZIONE: in caso di errata compilazione della domanda di assegnazione di tariffa per l’accesso al servizio di ristorazione, è possibile richiedere la riapertura della domanda inviando una email a esucard@esu.vr.it indicando Nome e Cognome, codice fiscale del richiedente la modifica.

 

Per informazioni riguardanti esclusivamente la procedura di registrazione
Ufficio Relazioni con il Pubblico -URP
Tel. 045 8052812 | urp@esu.vr.it